IRONCAD

Il Modellatore Solido

IronCAD incrementa in modo impressionante la produttività dei progettisti, risultando estremamente facile ed intuitivo sia per nuovi utenti, che per operatori esperti di altri sistemi CAD. IronCAD usa la tecnologia Drag and Drop di Windows, semplificando il compito dell’operatore alle prese con l’ambiente di modellazione solida.

IronCAD è basato su Cataloghi che forniscono una velocità operativa senza precedenti. Il progettista può trascinare dai Cataloghi al modello, features, (Intellishapes®), parti, assiemi, profili, colori, animazioni e textures. Inoltre, con la stessa tecnica, può inserire nei Cataloghi nuovi elementi solidi e lavorazioni ricorrenti. I Cataloghi possono poi essere facilmente creati dall’utente e condivisi fra i diversi progettisti. L’architettura object-oriented rende IronCAD potente ed intuitivo. Parti, assiemi, features, e tutti gli oggetti disponibili in IronCAD, vengono manipolati con strumenti semplici ed aventi un comportamento congruente con tutti gli oggetti. Le funzionalità di modifica sono intuitive e veloci. L’operatore può modificare dinamicamente le dimensioni di parti e forme, utilizzando le apposite “maniglie” che compaiono in prossimità dell’oggetto.

Le IntelliShapes sono veri e propri oggetti che comprendono oltre alla geometria anche metodi di comportamento. IronCAD viene fornito con una serie di Cataloghi di IntelliShapes, che velocizzano il compito del progettista. Infatti oggetti come: viti, dadi, ranelle, fori, cuscinetti, ruote dentate, molle e profilati, possono, con la stessa semplicità descritta in precedenza, essere trascinati nella scena, e diventare parte dell’assieme.

Anche la gestione degli Assiemi, sfrutta la tecnologia drag-and-drop. IronCAD è il primo ed unico modellatore solido che consente di non effettuare alcuna distinzione operativa fra parti ed assiemi. Ovvero un oggetto può essere interattivamente assemblato con altri, e tutto l’assieme può semplicemente essere trascinato in un Catalogo per utilizzi futuri. Inoltre, parti ed assiemi possono essere salvati in un file, in file separati, referenziati nel progetto, o qualsiasi delle precedenti combinazioni. Qualsiasi set di features può essere selezionato e raggruppato “al volo” in un assieme.

In conclusione IronCAD consente di aumentare la produttività e di rappresentare al meglio gli intenti del progettista. Durante la sessione di lavoro, ogni modifica apportata al modello, verrà analizzata e processata da SmartUpdate™ che mitigherà tutte le problematiche legate alla complessità o all’ordine delle lavorazioni usate per la costruzione del modello. In IronCAD, potenza e flessibilità nell’intuire le intenzioni del progettista, sono implementate attraverso un' innovativa integrazione della tecnologia basata su features (history based) con la tecnologia di modellazione diretta (non-history-based).